WINNCARE SERVICES > AMBIENTE



Ambiente e certificazione ISO 14001

Il sito di produzione di Asklé Santé si trova nella zona industriale di Grézan a Nîmes dal 1995. Specializzate nella progettazione e fabbricazione di dispositivi medici per la prevenzione e il trattamento delle piaghe da decubito, le unità produttive e di stoccaggio sono classificate in base al regime di Autorizzazione disciplinato dalla normativa relativa agli impianti classificati per l'ambiente (ICPE).

Consapevole della posta in gioco futura, Asklé Santé ha avviato un progetto ambientale nel 2009 e ha ottenuto la certificazione ISO 14001 versione 2004 nel novembre del 2010.
La riduzione dell'impatto ambientale delle proprie attività è una priorità per Asklé Santé, che ha una solida politica tesa al continuo miglioramento.
Le società del gruppo hanno ottenuto anche le certificazioni ISO 9001 v2008 e ISO13485 v2004 per i loro sistemi di gestione della qualità.

Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.
I rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) sono oggetto della direttiva europea 2008/98/CE recepita dal diritto francese nel codice dell'ambiente (articoli R543-172 - R543-206). Questa direttiva fissa degli obiettivi misurabili in termini di raccolta e tassi di valorizzazione: devono essere raccolti 4 kg di RAEE per abitante e per anno.

A partire dal 15 novembre 2006, i produttori devono organizzare e finanziare l'eliminazione dei RAEE derivanti dai loro prodotti immessi sul mercato dopo il 13 agosto 2005. In base alla nuova normativa, « viene considerato produttore qualunque società che, sul mercato nazionale e indipendentemente dalla tecnica di vendita utilizzata, compresa la vendita a distanza:

fabbrica e vende con il proprio marchio apparecchiature elettriche ed elettroniche,
rivende con il proprio marchio apparecchiature elettriche ed elettroniche prodotte da altri fornitori,
importa o immette sul mercato a titolo professionale apparecchiature elettriche ed elettroniche."


I produttori (fabbricanti e importatori) sono responsabili del ciclo di vita dei prodotti nonché del finanziamento della loro raccolta e del loro trattamento.

Devono inoltre rafforzare l'eco-progettazione dei loro nuovi prodotti per facilitarne lo smaltimento, il riciclaggio futuro senza più usare "sostanze regolamentate" suscettibili di nuocere all'ambiente, laddove esista un'alternativa tecnologica.

Dopo aver proceduto al disinquinamento di alcuni componenti pericolosi, le filiere organizzano il riutilizzo degli apparecchi usati, il loro riciclaggio o ancora la loro trasformazione energetica.

Una valorizzazione la cui migliore opzione resta, nella misura del possibile, il riutilizzo delle apparecchiature giunte a fine vita, tanto più che questa soluzione contribuisce a sostenere l'economia sociale e solidale.

Dal canto loro, i distributori hanno l'obbligo di riprendere l'apparecchio usato al momento dell'acquisto di un apparecchio identico: è il principio "uno per uno".

Asklé Santé ha scelto di contribuire in maniera collettiva ai propri obblighi finanziari e ha aderito, in quanto produttore, all'eco-organismo EcoSystem che garantisce il prelievo e il trattamento dei prodotti RAEE.

Asklé Santé dichiara ogni anno le quantità di apparecchiature mediche che ha immesso sul mercato e fattura nuovamente l'importo dell'eco-tassa associata all'utente finale, come previsto dalla legge.

I dispositivi medici appartengono alla categoria 8 (Articolo R543-172 del Codice dell'Ambiente) ad eccezione dei dispositivi impiantati o infetti.

Apparecchiatura medica grande (> 5 kg) -> Codice di eco-partecipazione = 08.1 / Importo eco-partecipazione: 0,84 € IVA esclusa

Apparecchiatura medica piccola (<= 5 kg) -> Codice di eco-partecipazione = 08.2 / Importo eco-partecipazione: 0,08 € IVA esclusa

Apparecchi a fine vita: Winncare Services è registrata presso EcoSystem come produttore ed è dunque anche un punto di raccolta dei RAEE della categoria 8. I compressori di materassi ad aria motorizzata giunti a fine vita vengono raccolti gratuitamente dalle filiere EcoSystem create. Modalità operativa:

Riportate l'apparecchio a fine vita al vostro distributore o al punto di acquisto
Riportate l'apparecchio a fine vita ad una delle piattaforme Winncare Services

Per informazioni:
Contattare Winncare Services che vi comunicherà le azioni da intraprendere.

Documenti da scaricare:

- EcoSystem